sabato 14 febbraio 2009

La camicia dell'uomo felice

Oggi vi racconto una breve storiella che mi racconta ancora oggi di tanto in tanto mio nonno, è quasi una fiaba se così si può definire con una bella morale che non starò qui a raccontarvi..

Si narra di un re ricchissimo è potente che malgrado la situazione era molto infelice! Un giorno decise di iniziare a ricercare la tanto desiderata felicità, convoco così alla sua corte l'uomo più saggio del suo regno. Il saggio venne condotto alla sua presenza ed interrogato dal re sul come fosse possibile raggiungere la felicità, rispose che l' unico modo era quello di entrare in possesso della camicia dell'uomo felice.
Il re non esitò a dare l'ordine ai suoi uomini di andare alla ricerca dell'uomo felice..
Dopo non molto tempo un umile contadino venne condotto al re per il quale la triste notizia non tardò ad arrivare, infatti l'uomo felice non possedeva quasi niente ne tanto meno possedeva un camicia, L' unica cosa che possedeva era la sua vita semplice fatta di piccole cose!

Riflettete Gente!

4 commenti:

  1. si... ma qual è la moraleeee???
    :D

    RispondiElimina
  2. non ci vuole un genio per capirla!

    RispondiElimina
  3. io per domani a scuola devo portare la morale di questa storia .. mi sapresti dire qual'è?? Grazieee =D

    RispondiElimina
  4. Davvero non riesci a capire la morale? È molto semplice, puoi essere l'uomo più ricco e potente del mondo e puoi possedere il mondo intero ma puoi non possedere la felicità, viceversa puoi anche non possedere niente a livello materiale ma essere felice, perché la felicità è qualcosa di inestimabile valore che non puoi comprare e che nessuno ti può dare.

    RispondiElimina